Un’Antigone rionale

Convivere in casa con sconosciuti,
così almeno sono all’inizio, e spesso, che tristezza!
resteranno tali: degli sconosciuti – è convivere con il diverso.
Non solo si condivide il bagno, la cucina, il rumore delle porte di notte,
si condivide una diversa concezione di questi spazi, di una casa che, come prevedibile,
diventa espressione della propria personalità. Accade spesso che questi
sconosciuti non abbiano un qualcosa di proprio da esprimere,
un bisogno interiore diverso dal fastidio di vedere
il lavello pieno di bicchieri e piatti:
impongono agli altri ciò che gli è stato imposto.
Se questi sono cresciuti in questo modo
anche tu devi fare come dicono loro,
e va fatto così, senza fiatare.
Se vuoi possiamo discuterne, parlarne
caro sconosciuto, ma le abitudini sono abitudini.
Non posso tradire l’amore di mamma
questo dovresti capirlo.
Che non sei una sua proprietà, dovrebbe capirlo
anche lei. Ma non puoi certo mettere in discussione
la dignità di chi vive recluso e solo quello sa fare.
Convivi in casa con questi figli: sono i tuoi coinquilini.
Non mi importa chi sei, la tua storia, cosa hai fatto, dove andrai,
tu resti un coinquilino. Puoi essere un tipo divertente
usciremo insieme qualche volta, ma resti un estraneo,
un coinquilino; devi lasciare pulito, gettare l’immondizia,
avvisami se viene qualcuno! non hai tolto la polvere,
non hai fatto come dico io. Sei una persona sporca
sei responsabile di questo casino, hai dei limiti,
manchi di rispetto agli altri, non ci sei solo tu.
Convivere in casa con i propri coinquilini
è sentire un rispetto assolutamente formale.
Restare divisi nella stessa stanza, senza muri
sono le abitudini che dividono, l’obbedienza
indefessa al regolamento affisso sulla parete
scritto nella rabbia subitanea, nel rispetto
mancato della propria identità posticcia,
e non si rispetta l’altro, non si rispetta
se stessi, non esiste niente di umano
e nemmeno una legge divina, oltre
questi litigi paesani e ridicoli
Qui si vede la violenza
si respira ogni giorno
in questo mondo
di coinquilini

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...