Incontri d’amore

Preso dal mio costante processo di autofemminilizzazione, prendo coraggio – cosa ho da perdere? – e decido di posteggiarmi, con le più serie e nobili intenzioni.
Mi stalkero su Facebook e passo delle mezz’ore sane a leggere la mia munnezza e a vedere le mie decine di brutte foto di vari soggetti, rendendomi conto di quanta vita abbia sprecato stando là sopra. Cerco di capire che tipo sono dalla mia immagine virtuale. Mi fa un po’ di inquietudine, ma non mi conosco ancora bene, non posso esprimere alcun parere. Mi lancio in un approccio il meno possibile banale e mi contatto in chat (vabbuo’ che aggia ‘a fa’?), superando un feroce e illogico conflitto interiore: mi disturberò? Sarò inopportuno? Ma se mi contatto alla fine mi faccio sentire desiderato, poi oh! ho buone intenzioni, quindi non sto facendo nulla di male.
Mi complimento per le mie foto e per le stronzate che scrivo. Visualizzo quasi subito, mi ringrazio e mi dico che sono molto gentile, e che comunque sono solo cose che non meritano importanza. Già non so più che devo dire, si fa il silenzio in chat. Vabbuo’, ciao. Passa qualche giorno e che succede? Ovviamente niente. Però mi vedo solo all’università e non perdo l’occasione. Inizio a parlare senza far capire niente e usando un vocabolario inutilmente ricercato. Dico che sono di Salerno e sto qua da settembre 2013. No, Salerno non è “Salento”, mannaggia santa. No ma figurami! Non mi offendo, non sono così provinciale! Continuo a parlare e a sbiascicare parole, tentenno, ma prendo coraggio anche perché il post si sta facendo lungo e devo andare a cucinare: provo a dirmi… ja che me ne fotte che faccio una figura di merda, mi dico cosa posso dirmi affinché sia disponibile a passare un po’ di tempo assieme a me però cioè, tranquill’, in amicizia!
Io rispondo che mi fa piacere e che certo, saremo buoni amici e che comunque, non so se ho frainteso, non rimanerci male eh, in questo periodo ho gli esami e devo studiare, non potrei dare ad una ipotetica relazione l’importanza che merita e perdonami, sembro una brava persona molto gentile ecc. ma non mi vedo come possibile partner, ma mi sto simpatico comunque! Vabbuo’, non è successo niente di grave, sono contento e penso che l’amore non è possesso. Mi saluto perché devo andare a studiare.
Mi sono respinto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...